Discover
Start a collection Search

ginevraharper

57 contributions 2 participating

contributions participating

Abbiamo perso anche questo crepuscolo. Nessuno ci ha visto, stasera, mano nella mano mentre la notte azzurra cadeva sul mondo.

Non c'è immensità che valga quanto abbiamo vissuto.

Ma quanto vive l'uomo? Vive mille anni o uno solo? Vive una settimana o più secoli? Per quanto tempo muore l'uomo? Che vuol dire per sempre?

Ridere è il linguaggio dell'anima.

Mentre il vento triste galoppa uccidendo farfalle, io ti amo e la mia gioia morde la tua bocca di susina.

Chissà se un giorno, guardando negli occhi di chi ti avrà dopo di me cercherai qualcosa che mi appartiene.

Chi perde il bambino che ha dentro di sé, lo rimpiangerà per il resto della vita.

La speranza ha due bellissime figlie: lo sdegno e il coraggio...
Lo sdegno per la realtà delle cose; il coraggio per cambiarle.

La parola è un'ala del silenzio.

Farfalla da sogno, par quasi che i tuoi occhi siano volati via... ed è come se un bacio ti chiudesse la bocca.

Il bimbo che non gioca non è un bimbo, però l'uomo che non gioca ha perso per sempre il bimbo che viveva in lui e che gli mancherà molto.

Io andavo lungo il sentiero... tu venivi... il mio amore cadde tra le tue braccia... il tuo amore tremò nelle mie.